ALCAMO, SCOPERTE DISCARICA ABUSIVA E PIANTAGIONE DI DROGA. CINQUE DENUNCE

17 Settembre 2015

Sequestrata, dai militari della tenenza della Guardia di Finanza di Alcamo, un’area di duemila e cinquecento metri quadrati adibita a discarica di rifiuti pericolosi, in prevalenza amianto  miscelato a materiale da risulta. Cinque persone sono state denunciate a piede libero  alla Procura della Repubblica di Trapani. Nel corso della stessa operazione è stata scoperta, in prossimità dell’area sequestrata, una piantagione di canapa indiana. Oltre cinquanta piante di altezza  variabile tra 1,5 e 2 metri sono state poste sotto sequestro.  Il responsabile, un quarantenne di origini alcamesi, già coinvolto nell’indagine ambientale, è stato denunciato a piede  libero alla competente Autorità Giudiziaria trapanese.

 

Notizie Correlate