NUOVO PIANO PARCHEGGI AD ERICE, LA POLEMICA ARRIVA DENTRO L’OSPEDALE

Impazza la polemica ad Erice a causa del nuovo piano parcheggi predisposto dall’amministrazione comunale. Centinaia di volantini sono stati distribuiti nei giorni scorsi all’interno dell’ospedale Sant’Antonio Abate ed in aree limitrofe. L’iniziativa è stata promossa dal consigliere comunale Lella Pantaleo di Forza Italia. “In maniera falsa e strumentale viene data notizia di costi biglietto/ abbonamenti assolutamente falsi e non veritieri”, replica, indignato, il sindaco Giacomo Tranchida. “Ho già chiesto pertanto ai vertici dell’Azienda Sanitaria Provinciale di programmare per la prossima settimana un incontro pubblico con tutti i dipendenti dell’ospedale, non solo per sbugiardare chi mesta nel torbido ma anche per informare delle intenzioni operative in materia da parte dell’amministrazione comunale, a seguito dell’espletamento della gara prevista per il 2 ottobre prossimo”. Intanto è già in programma per giovedì 17 settembre un ulteriore banchetto per la raccolta firme per dire No all’aumento degli stalli a pagamento, che dovrebbero passare dagli attuali 1579 a 2830 stalli. L’iniziativa è del comitato Cittadini per Erice.  L’appuntamento è dalle ore 11.00 alle ore 15.00 di fronte l’entrata principale dell’ospedale Sant’Antonio Abate.




Commenti

commenti