RISSA AL CARCERE DI FAVIGNANA, ASSISTENTE CAPO RESTA FERITO

Un assistente capo della Polizia Penitenziaria è rimasto ferito durante un intervento per sedare una rissa scoppiata all’interno della Casa circondariale di Favignana. Il poliziotto, che ha sbattuto violentemente la testa sul pavimento perdendo conoscenza, è stato trasportato in elisoccorso all’ospedale Sant’Antonio Abate di Trapani. “Non sappiamo le condizioni di salute del collega”, dice il segretario regionale della UILPA Penitenziari Gioacchino Veneziano. “Però è sintomatico che le favole del Guardasigilli Orlando e del capo del Dap Consolo oramai sono giunte ai titoli di coda, considerato oramai le quotidiane notizie tragiche nei confronti dei nostri colleghi”. La UIL esprime piena solidarietà al collega ferito auspicando una completa e pronta guarigione.

Commenti

commenti