FORZA ITALIA: NUOVO VERTICE, TORNANO POMA E LO CURTO. IL PARTITO RILANCIA LA “GRANDE CITTA'”

26 Luglio 2015

Nuovi incarichi in Forza Italia dopo l’azzeramento delle nomine a seguito delle elezioni a Marsala. Il nuovo organigramma porta la firma del coordinatore regionale Enzo Gibiino e del senatore Antonio D’Alì, confermato al vertice provinciale del partito. Il nuovo coordinamento trapanese dei berlusconiani è composto, oltre che dal senatore D’Alì, dal vice-coordinatore Salvatore Savalli, da Peppe Poma, responsabile enti locali e dai componenti Eleonora Lo Curto, Ubaldo Ruvolo, Giuseppe Siragusa e Francesco Bongiorno. La nuova fase forzista riparte dal progetto della “Grande Città”, che non si limita più alla fusione dei Comuni di Trapani ed Erice ma si amplia a Paceco e Valderice. Anche l’organigramma territoriale viene condizionato da questa scelta di campo:

Trapani – “Grande Città”: coordinatore Gianni Basiricò, Maurizio Spanò (Trapani), Alessandra Fontana (Erice), Antonella Gandolfo (Paceco), Salvatore Colomba (Valderice).

Marsala: Piero De Vita, che potrà contare su un gruppo di lavoro proposto dai candidati della lista “Forza Marsala”.

Alcamo: Carmela Lo Bue

Mazara del Vallo: Gaspare Clemense

Castelvetrano: Pietro Nastasi

Castellammare del Golfo: Liliana Cruciata

Partanna: Angelo Burgarello

San Vito Lo Capo: Paolo Graziano

Custonaci: Giovanni Oddo

Calatafimi-Segesta: Patrizia Parisi

Vita: Maria Bengalini

Movimento Seniores: coordinatore provinciale Girolamo Pipitone, coordinatore di Trapani Luciano Tartamella.

Movimento giovanile: coordinatore provinciale Giacomo Gucciardo, coordinatore di Trapani Lauretta Cassaro

Dipartimenti professionali: coordinatore Giovanni Curatolo.

 

 

Notizie Correlate