MARSALA, SCOPERTA PIANTAGIONE DI DROGA. FERMATI DUE MARSALESI

24 Luglio 2015

Trecento piante di cannabis indica sequestrate e due arresti. È questo il bilancio di un’operazione antidroga effettuata dai carabinieri della compagnia di Marsala. In manette sono finiti Vito De Vita e Stefano Ciaramida, di 37 e 55 anni, entrambi marsalesi, con precedenti per reati in materia di sostanze stupefacenti. I due sono stati bloccati in contrada Dammusello mentre erano intenti ad innaffiare una piantagione di droga. Alla vista dei carabinieri hanno tentato la fuga ma sono stati bloccati. Le piante sono state poste sotto sequestro mentre per De Vita e Ciaramida sono scattate le manette. Dopo la convalida dei fermi, i due sono stati rimessi in libertà con l’obbligo di dimora nel Comune di Marsala ed il diveto di allontanarsi dalla propria abitazione nelle ore serali e notturne.

Notizie Correlate