“GRANDE MIGLIORE”, SCONGIURATI I LICENZIAMENTI

Facebook

24 Luglio 2015

Scongiurati i licenziamenti individuali dei lavoratori del punto vendita “Grande Migliore” di Trapani. La decisione di mantenere integri i livelli occupazionali  è scaturita a seguito di un incontro tra la Filcams Cgil, la Fisascat Cisl e i rappresentanti della Gieco, la società che ha rilevato il punto vendita.  Riaperto, dunque, il tavolo della trattativa con l’individuazione di soluzioni alternativa per scongiurare i licenziamenti.  “La riapertura del dialogo con l’azienda – hanno detto il segretario generale della Filcams Cgil Anselmo Gandolfo e la segretaria generale della Fisascat Cisl di Palermo Trapani Mimma Calabrò –  ci pone nelle condizioni di risolvere la vertenza positivamente garantendo il lavoro a tutte le unità del punto vendita trapanese”. I sindacati e i rappresentanti dell’ azienda torneranno a riunirsi nei prossimi giorni.

 

Notizie Correlate