• Home »
  • Attualità »
  • ACCESSO REGOLAMENTATO ALLA BAIA DI SCOPELLO. COPPOLA: “PRONTI A VALUTARE L’IPOTESI”

ACCESSO REGOLAMENTATO ALLA BAIA DI SCOPELLO. COPPOLA: “PRONTI A VALUTARE L’IPOTESI”

Accesso libero ma regolamentato al mare di Scopello. È questa la proposta formulata oggi dal prefetto di Trapani Leopoldo Falco nel corso dell’incontro con il sindaco di Castellammare del Golfo Nicolò Coppola. “Siamo disponibili a valutare le ipotesi prospettateci dal prefetto, che è quella di prevedere un accesso libero ma regolamentato”, dice Coppola. “Cioè la libera fruizione dal mare antistante la tonnara di Scopello per un numero limitato di cittadini residenti, circa cinquanta al giorno. Lo scopo è quello di garantire la tutela del sito e contemporaneamente consentire il libero accesso al mare. Una proposta concreta da valutare e che sono disponibile a vagliare”. “Ho già dato indicazioni al dirigente di settore – aggiunge il primo cittadino – perché venga differita al primo agosto, l’esecutività dell’ordinanza, da me condivisa, che stabilisce l’accesso libero nella baia antistante i faraglioni di Scopello. Valuteremo e decideremo se condividere le ipotesi di fruizione della Comunione Tonnara di Scopello, purchè prevedano sempre la tutela del complesso monumentale ed al contempo l’accesso al mare che è quello che sta a cuore a noi ed alla cittadinanza”.

Commenti

commenti