FURTI IN ABITAZIONI A FAVIGNANA, SCATTANO TRE ARRESTI

Facebook

21 Luglio 2015

Avrebbero svaligiato un’abitazione. Due giovani di 21 e 19 anni di Trapani sono stati arrestati dai carabinieri della stazione di Favignana con l’accusa di furto. Le indagini sono scattate dopo la segnalazione della proprietaria dell’abitazione. La donna, rientrata a casa dopo una giornata di relax, ha trovato un’amara sorpresa: qualcuno si era intrufolato nella propria abitazione e aveva portato via alcuni gioielli in oro e oggetti di bigiotteria. I militari, dopo aver acquisito i primi elementi, si sono subito messi sulle tracce dei ladri riuscendo a rintracciare i due giovani nei pressi del porto. Il giudice, dopo aver convalidato i fermi, ha disposto che entrambi gli arrestati fossero sottoposti a misure cautelari: arresti domiciliari per il più giovane e obbligo di firma per il ventunenne. E sempre a Favignana i militari hanno arrestato un uomo di 42 anni residente nell’isola, ritenuto responsabile di furto in abitazione. Durante la scorsa stagione invernale, approfittando dell’assenza dei proprietari, si sarebbe introdotto all’interno di un appartamento svaligiandolo.  Parte della refurtiva è stata recuperata e restituita al proprietario. L’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Notizie Correlate