SPERONANO AUTO, QUATTRO CAMPOBELLESI ARRESTATI PER TENTATO OMICIDIO ED OMICIDIO

Facebook

10 Luglio 2015

Quattro persone di 49, 40, 25 e 24 anni di Campobello di Mazara sono state arrestate dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Mazara del Vallo con l’accusa di tentato omicidio ed omicidio. Nel corso della notte, dopo una lite scaturita per ragioni al vaglio degli inquirenti, gli arrestati avrebbero speronato una vettura con a bordo tre adulti ed una bambina. Scesi dal veicolo, avrebbero aggredito uno degli occupanti dell’altra macchina con calci e pugni, colpendolo poi con alcuni fendenti di coltello. L’uomo ha riportato lesioni personali mentre uno dei passeggeri, Giovan Battista Lungaro, di 70 anni, che si trovava con lui in auto, rimasto gravemente ferito a seguito dello scontro, è deceduto. La bambina è invece rimasta illesa.

 

Notizie Correlate