CASTELVETRANO, SINDACO ED ASSESSORI SI RIDUCONO LE INDENNITA’

Facebook

10 Luglio 2015

Il sindaco di Castelvetrano Felice Errante e gli assessori si sono ridotti le indennità. L’adeguamento è stato disposto dall’amministrazione comunale di concerto con i consiglieri di maggioranza. Si tratta di una anticipazione di circa due anni, sulla prevista riforma che porterà l’indennità del primo cittadino ai minimi previsti dalla legge, senza alcuna maggiorazione e in linea con i Comuni del resto d’Italia. “Abbiamo ritenuto che fosse una cosa giusta da fare, quale significativo segnale di compostezza che la politica deve dare in momenti di particolare crisi e tensione sociale come quelli che stiamo vivendo”, dice il sindaco Errante.  “Con questo gesto speriamo di sfatare completamente il malvezzo di alcuni superficiali osservatori di ritenere ingiustamente che chi amministra lo fa per garantirsi uno stipendio”.

Notizie Correlate