DROGA ED ARMI IN CASA, ARRESTATO PREGIUDICATO TRAPANESE

Facebook

8 Luglio 2015

Un pregiudicato è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Trapani con le accuse di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, ricettazione e detenzione illegale d’arma da fuoco. Nel corso di una perquisizione domiciliare, presso la sua abitazione, sono state rinvenute due piante di marijuana e nove involucri contenenti sostanza dello stesso tipo. Nell’ambito dello stesso controllo è stata trovata anche una pistola semiautomatica Beretta calibro 7,65, risultata provento di furto.  Dopo le formalità di rito, l’uomo è stato trasferito presso la Casa circondariale di San Giuliano. E sempre a Trapani i carabinieri hanno arrestato un uomo di 36 anni in esecuzione di un’ordinanza di detenzione domiciliare emessa dal Tribunale di sorveglianza di Palermo. Deve espiare una pena di un anno e sei mesi di reclusione e quattro mesi di arresto, per i reati  di lesioni personali aggravate, violenza privata, danneggiamento e porto illegale di strumenti atti ad offendere.

Notizie Correlate