UNA TARGA A CAPO BOEO PER RICORDARE LE VITTIME DELLA “STRAGE DI USTICA”

29 Giugno 2015

L’Amministrazione comunale di Marsala ricorderà con una targa le vittime della strage di Ustica. Il sindaco Alberto Di Girolamo ha accolto la richiesta delle famiglie marsalesi Fontana e Parrinello, che hanno perduto i propri cari nella terribile tragedia di 35 anni fa, ricordati  sabato scorso nel corso di una commemorazione a Capo Boeo. Alla cerimonia, organizzata dall’Associazione Libera, hanno partecipato cittadini e volontari. Dopo la lettura dei nominativi delle 81 persone scomparse, le commoventi parole di alcuni familiari. A seguire gli interventi di Salvatore Inguì, responsabile provinciale di Libera, e del sindaco Alberto Di Girolamo. La preghiera di benedizione di padre Giuseppe Ponte e il lancio dei fiori nelle acque del mare hanno chiuso il significativo momento di raccoglimento a Capo Boeo.

Notizie Correlate