ELEZIONI MARSALA, DI GIROLAMO E’ IL NUOVO SINDACO

15 Giugno 2015

Alberto Di Girolamo è il nuovo sindaco di Marsala. Il candidato del centrosinistra, dopo avere sfiorato l’elezione al primo turno, con il 49,67% e 17.369 preferenze, ha stravinto al ballottaggio doppiando l’avversario Massimo Grillo, in corsa per Udc, Sicilia democratica, Forza Marsala e altre civiche. Di Girolamo ha ottenuto 21.715 voti, con una percentuale del 68,06 per cento. Grillo s’è fermato invece a 10.190 voti con il 31,94 per cento. Si sono recati alle urne 33.181 elettori con una percentuale d’affluenza del 47,20 per cento.

Chi è il nuovo sindaco

Alberto Di Girolamo, sposato, con due figlie, è nato il 2 gennaio del 1948. E’ il quinto sindaco della cosiddetta seconda Repubblica (elezione diretta del primo cittadino) dopo Salvatore Lombardo, Eugenio Galfano, Renzo Carini e Giulia Adamo. Conseguita la maturità scientifica, a soli 24 anni, si laurea in Medicina e Chirurgia e si specializza nel 1974 a Roma in Gastroenterologia. Successivamente il secondo titolo specialistico in Cardiologia presso l’Università degli studi di Parma. Fino al 1985 presta servizio presso la Cardiologia degli Ospedali Civili di Brescia. Dal 1985 al 2013, anno in cui è andato in pensione, ha svolto il ruolo prima di Aiuto e dopo di Primario del Reparto di Cardiologia all’Ospedale Sant’Antonio Abate di Trapani. Nel 2011, per lui anche la nomina a Direttore di Dipartimento di area medica dell’Azienda Sanitaria Provinciale, ruolo che ha svolto fino al 2013. Politicamente, nel 1992 diventa Segretario del Partito Democratico di Sinistra. Nel 1993 è eletto consigliere comunale e presidente del Consiglio Comunale. Dopo una lunga pausa, nel 2006 è candidato assessore alle elezioni provinciali. Nel 2012 si candida a Deputato Regionale nella lista “Crocetta”. Oggi, da segretario comunale del PD, partito di maggioranza relativa in Città, la sua elezione a sindaco di Marsala.

Notizie Correlate