SALEMI, FURTO DI CAVI ELETTRICI IN CONTRADA GESSI. VENUTI: “TOLLERANZA ZERO”

8 Giugno 2015

Furto di cavi elettrici a Salemi. Ignoti nei giorni scorsi hanno divelto alcuni tombini, in contrada Gessi, ed hanno portato via due campate di fili di rame. I tecnici del Comune sono all’opera per stabilire l’esatta entità del danno e riportare l’elettricità nel quartiere. Il comando della Polizia municipale, su disposizione dell’amministrazione comunale, ha intensificato l’attività di controllo della zona. “Su questo fronte abbiamo deciso di adottare la linea dura e della tolleranza zero”, dice il sindaco Domenico Venuti. “Intendiamo difendere il territorio di Salemi da queste aggressioni e porre fine sul nascere ad un fenomeno odioso, che colpisce e crea disagi ai cittadini onesti”.

 

Notizie Correlate