VIOLAZIONI ANTINCENDIO, SANZIONATE TRE AZIENDE ERICINE

Facebook

5 Giugno 2015

Tre aziende di Erice sono state sanzionate dagli agenti della Polizia municiplae per le violazioni antincendio. I titolari dovranno procedere entro cinque giorni alle operazioni di scarbatura delle aree di pertinenza. In caso di omissione procederà il Comune con ulteriori oneri e danni sempre in capo ai medesimi trasgressori. I controlli proseguiranno anche nelle prossime settimane. Da lunedì entreranno in azione anche gli ispettori volontari comunali, nominati dal sindaco Giacomo Tranchida.  “Torno ad allertare i possessori di aree private in condizione di abbandono e evidente potenziale incendio in danno di abitazioni e beni privati oltre che pubblici – dice Tranchida – tempestivamente a provvedere senza indugio per le necessarie ed indispensabili opere di scerbatura ai fini antincendio. Esorto – conclude il sindaco – i cittadini a segnalare eventuali aree e zone a rischio direttamente al comando della Polizia municipale chiamando i seguenti numeri: 800998848 o 0923502111”.

Notizie Correlate