TRAPANI, CONSIGLIO APPROVA RINEGOZIAZIONE DEI MUTUI CONTRATTI DAL COMUNE

5 Giugno 2015

Il consiglio comunale di Trapani ha approvato ieri sera la rinegoziazione dei Mutui contratti negli anni passati dal Comune. Le modifiche apportate alla originaria delibera hanno ridotto di circa seicentomila euro l’importo complessivo che l’amministrazione comunale intendeva liberare. Il provvedimento adottato dalla Giunta prevedeva la rinegoziazione di tutti gli 86 mutui pendenti, per i quali il Comune annualmente sborsa quasi 4 milioni di euro, che avrebbero potuto liberare risorse per circa 1 milione e 500.000 euro. “Non appena saranno note le determinazione contenute nel decreto legge, che oggi il Consiglio dei Ministri si appresta ad adottare – precisa il sindaco Vito Damiano in una nota =, l’Amministrazione potrà decidere come impiegare proficuamente tali risorse, certamente a vantaggio della collettività”.

Notizie Correlate