DOLCE RESTA ALLA GUIDA DELL’UNIONE MAESTRANZE DI TRAPANI

1 Giugno 2015

Con undici voti, tre in più del diretto avversario, Vito Dolce è stato riconfermato alla presidenza dell’Unione Maestranze di Trapani. Nove invece i voti andati a Giuseppe Lantillo mentre due sono state le schede bianche. Dolce, che resterà in carica sino al 2018, sarà affiancato da quattro consiglieri: Leonardo Buscaino, Antonino Carpitella, Pietro Galuppo e Nicolò Nola.

Notizie Correlate