CHIUSURA PIAZZA VITTORIO AL TRAFFICO. AMMINISTRAZIONE TRAPANI LANCIA CONCORSO D’IDEE

27 Maggio 2015

La piazza Vittorio Emanuele sarà chiusa al traffico veicolare. Il progetto rientra nell’ambito di un programma di riqualificazione di alcune aree urbane avviato dall’amministrazione comunale di Trapani al fine di un più razionale e funzionale utilizzo. Nei prossimi giorni sarà pubblicato un bando aperto al concorso di idee attraverso il quale selezionare il più adeguato progetto. “La chiusura, seppur temporanea – rileva l’amministrazione -, della piazza che nel periodo natalizio decorso ebbe ad ospitare le giostre nell’ambito delle manifestazioni del Villaggio fantastico di Natale, è stato considerato un utile banco di prova per la viabilità che, dopo qualche iniziale perplessità, è stata unanimemente accettata da parte degli utenti”. Intanto l’amministrazione ha già avviato il progetto complessivo procedendo alla chiusura al traffico dell’area dell’abbeveratoio di viale Conte Agostino Pepoli.  La strada è stata destinata a zona pedonale ove potranno svilupparsi le attività commerciali e ricreative della zona. Altri interventi sono previsti in piazza Martiri d’Ungheria ove si procederà alla riconversione delle vasche all’interno delle quali saranno collocate essenze vegetali. Un provvedimento resosi necessario a seguito dei continui e costanti intasamenti dei filtri e delle condutture che alimentano i getti d’acqua che hanno costituito, oltre ad un pesante onere economico a causa dei continui interventi di riparazione e di sostituzione dei motori elettrici, motivo di legittime lagnanze per i continui guasti. Saranno inoltre eseguiti alcuni lavori di ripristino delle basole. E’ invece già in fase di elaborazione un ulteriore progetto finalizzato alla riqualificazione della via Ammiraglio Staiti con l’ampliamento e il rifacimento dei marciapiedi. Infine, sono previsti alcuni lavori di risanamento dei muretti dei marciapiedi di viale Mothia a Marausa  Lido ed il completamento dello stralcio degli stessi marciapiedi.

 


				

Notizie Correlate