SCOPERTO SUPERMARKET DELLA DROGA, IN MANETTE DUE FRATELLI MARSALESI

21 Maggio 2015

Avevano trasformato la loro abitazione in un supermarket della droga. Due fratelli, Giovanni e Nicolò Galfano, rispettivamente di 37 e 42 anni, sono stati arrestati dai carabinieri della compagnia di Marsala, con l’accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Il blitz è scattato dopo una serie di appostamenti e pedinamenti. Alla vista dei carabinieri, Nicolò Galfano ha tentato d’intralciare la strada ai militari cercando di chiudergli la porta in faccia, mentre il fratello s’è disfatto di un panetto di hashish lanciandolo da una finestra nel giardino retrostante all’abitazione. La sostanza stupefacente è stata recuperata con l’ausilio di un cane antidroga del Nucleo Cinofili di Palermo. Durante la perquisizione svolta all’interno dell’abitazione, invece, è stato rinvenuto un bilancino di precisione utilizzato per suddividere le dosi ed oltre 80 grammi di hashish. Dopo la convalida dei fermi, Giovanni Galfano è stato sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari mentre il fratello Nicolo’ all’obbligo della presentazione alla Polizia Giudiziaria.

Notizie Correlate