• Home »
  • Cronaca »
  • RAPIMENTO DENISE, CHIESTI 15 ANNI DI RECLUSIONE PER JESSICA PULIZZI

RAPIMENTO DENISE, CHIESTI 15 ANNI DI RECLUSIONE PER JESSICA PULIZZI

Il procuratore generale ha chiesto la condanna a 15 anni di reclusione per Jessica Pulizzi chamata a rispondere del sequestro della piccola di Denise Pipitone, scomparsa il primo settembre del 2004 a Mazara del vallo. L’imputata era stata assolta in primo grado, dal Tribunale di Marsala, “per non aver commesso il fatto”.  “In appello sono emersi molti più indizi a carico di Jessica Pulizzi rispetto al processo di primo grado”, ha detto il rappresentante della pubblica accusa Rosalba Scaduto. “Tutti indizi, univoci e concordanti, che portano a lei. Non è mai saltata fuori un’alternativa”.

Commenti

commenti