EMERGENZA FURTI AD ERICE, VERTICE IN PREFETTURA

14 Maggio 2015

Il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica s’è occupato dell’emergenza furti ad Erice. La riunione è stata convocata dal prefetto Leopoldo Falco su richiesta del sindaco Giacomo Tranchida.  “Ci è stato assicurato il massimo impegno da parte delle forze dell’ordine”, ha dichiarato Tranchida al termine della riunione. “C’è un’attenzione costante con servizi di monitoraggio anche in borghese”. I carabinieri starebbero già seguendo una pista. “Le indagini sono già in fase avanzata”, dice Tranchida. “Speriamo che si possa giungere al più presto ad una svolta”. L’amministrazione comunale intanto s’è attivata per potenziare il servizio di vigilanza nel territorio. “Abbiamo dato la disponibilità ad investire delle risorse per il potenziamento tecnologico di alcuni impianti. Siamo pronti ad acquistare e collocare delle telecamere in grado di filmare anche le targhe dei mezzi. Ci è stata data l’autorizzazione a procedere in tal senso e procederemo al più presto al fine di garantire maggiore sicurezza”.

Notizie Correlate