COMBATTIMENTI TRA CANI, RIZZI DENUNCIA: “ISTITUZIONI ASSENTI”

11 Maggio 2015

E’ stata un flop la conferenza stampa convocata da Enrico Rizzi, capo della segreteria nazionale del Partito Animalista Europeo, per oggi per discutere della problematica dei combattimenti clandestini tra cani. Nessuna delle autorità invitate ha preso parte all’incontro. Alla conferenza erano stati invitati a partecipare il prefetto, il questore, il comandante provinciale dei carabinieri, il comandante della Polizia municipale di Trapani ed i sindaci Damiano e Tranchida. “Le autorità preposte non si occupano del problema”, ha denunciato Rizzi. “Da oltre un anno ho inoltrato alla Procura della Repubblica di Trapani diversi esposti, segnalando la presenza in alcuni quartieri popolari di Trapani e di Erice, di decine di pitbull utilizzati per le lotte clandestine. Le istituzioni non hanno però mosso neanche mezzo dito”.

 

Notizie Correlate