BEVILACQUA REPLICA A BASIRICO’: “NON ACCETTO LEZIONI DI POLITICA DA CHI STAVA CON DAMIANO”

30 Aprile 2015

“Il Partito Socialista Italiano non si è mai tirato indietro, men che mai, in merito alla mozione di sfiducia, in quanto nulla abbiamo a che spartire con questa amministrazione e con chi ne ha permesso l’elezione”. Il segretario comunale del Psi Salvatore Bevilacqua replica al coordinatore cittadino di Forza Italia Giannì Basiricò che, dai microfoni di Social Radio, aveva accusato i socialisti d’essersi sfilati dalle trattative per la definizione della mozione di sfiducia contro Damiano. “La mozione – dice Bevilacqua – è un atto politico, che deve essere trattato come tale e non a convenienza. Il Psi e il Pd hanno già sottoscritto, presentato ai cittadini e consegnato nelle mani del Presidente del Consiglio, una mozione di sfiducia, quale documento politico che mandasse a casa questa amministrazione e che permettesse di potere andare a nuove amministrative. Per quanto ci riguarda, poi – conclude il segretario del Psi -, con un progetto politico ben chiaro per il futuro di Trapani, sulla stessa attuale linea politica Regionale e Nazionale.  Non si accettano lezioni di politica da chi ha fatto eleggere il sindaco Damiano e vuole adesso rigirare la frittata.  Se le sta tanto a cuore la mozione di sfiducia, firmino l’atto politico del Pd e del Psi”.

Notizie Correlate