CONSORZIO DI BONIFICA, L’ASSESSORE CALECA REPLICA ALL’ONOREVOLE MILAZZO

29 Aprile 2015

Immediata la replica dell’assessore regionale all’Agricoltura Nino Caleca per sbarrare il passo alle criiche dell’onorevole Antonella Milazzo sulla nomina di Antonello Parrinello al Consorzio di Bonifica di Trapani. La parlamentare del Pd ha bocciato la scelta perché lo stesso Parrinello si appresta ad essere uno dei candidati della lista di Sicilia Democratica alle elezioni comunali di Marsala. “Dovrebbe essere ormai noto – ha dichiarato l’assessore Caleca – che ho grande rispetto per le competenze gestionali individuate dalla legge. Durante il mio mandato non ho mai indicato in nessun caso nomi di funzionari o di dipendenti per ricoprire incarichi di tipo ammnistrativo”. L’assessore entra nel merito della nomina: “Anche per il caso riferito dall’onorevole Antonella Milazzo e relativo alla nomina di Parrinello al Consorzio di Bonifica di Trapani chiederò a chi di competenza se siano state rispettate tutte le norme e le prescrizioni di legge e di questo darò conto al Parlamento siciliano”. Caleca fa chiarezza anche sul fronte politico: “Tengo a precisare che svolgendo il ruolo di assessore del governo regionale, per scelta etica, non ho assunto e non rivesto incarichi politici all’interno di Sicilia Democratica”.

 

Notizie Correlate