SCOPERTA TRUFFA AI DANNI DELL’ASP DI TRAPANI, DENUNCIATI DUE PROCURATORI DI UNA MULTINAZIONALE

28 Aprile 2015

Scoperta dalla Guardia di Finanza una presunta truffa ai danni dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Trapani. Due procuratori di una nota multinazionale operante nel settore delle apparecchiature mediche sono stati denunciati dai militari della tenenza di Alcamo per frode nelle pubbliche forniture. L’inchiesta riguarda la gara d’appalto bandita dall’Azienda Sanitaria Provinciale per la fornitura di apparecchiature per la diagnostica di laboratorio speditiva aggiudicata ad una nota multinazionale. Secondo gli investigatori, i due procuratori, al fine diaggiudicarsi la fornitura, avrebbero falsamente attestato la presenza, nelle apparecchiature, di una specifica caratteristica tecnica. Tale condotta illecita avrebbe cagionato un danno erariale, relativo ai maggiori e inutili costi sostenuti dall’Azienda Sanitaria, per oltre 750 mila euro.

 

Notizie Correlate