“LIBRIZZI PARZIALMENTE INCAPACE DI INTENDERE E DI VOLERE”

Facebook

24 Aprile 2015

L’ex direttore della Caritas di Trapani don Sergio Librizzi è parzialmente incapace di intendere e di volere. Lo ha riferito oggi il dottore Gaetano Vivona, consulente di parte, nel corso della sua audizione dinanzi il giudice per le udienze preliminari Antonio Cavasino. Librizzi, arrestato il 24 giugno dello scorso anno dagli uomini della Sezione di Polizia Giudiziaria della Guardia Forestale, è chiamato a rispondere delle accuse di concussione e violenza sessuale. Secondo gli investigatori, l’ex direttore della Caritas avrebbe preteso prestazioni sessuali da parte di alcuni richiedenti asilo in cambio di favori. Il processo proseguirà il prossimo 15 maggio. Librizzi, assistito dall’avvocato Donatella Buscaino, ha chiesto di definire la sua posizione con rito abbreviato e beneficerà, in caso di condanna, della riduzione di un terzo della pena.

Notizie Correlate