NAUFRAGIO CANALE DI SICILIA. DAMIANO PROCLAMA IL LUTTO CITTADINO

20 Aprile 2015

L’amministrazione comunale di Trapani ha proclamato il lutto cittadino in memoria delle vittime del naufragio avvenuto la notte scorsa nel Canale di Sicilia. “Il Sindaco e la Giunta, anche a nome
della Comunità trapanese – si legge in una nota -, esprimono la loro costernazione sentendosi moralmente offesi dalla indifferenza e dai ritardi che i Governi europei hanno sin qui evidenziato nei confronti di un evento epocale, la trasmigrazione di popoli, che non è certamente destinato ad esaurirsi se non saranno adottati provvedimenti seri,
concreti e condivisi dalla comunità internazionale. L’Amministrazione comunale di Trapani, consapevole dell’incidenza della tragedia
sulle coscienze dell’intera cittadinanza, dimostratasi da sempre sensibile all’accoglienza e alla solidarietà umana – conclude la nota, ha dichiarato per l’intera giornata di oggi il lutto cittadino”.

Notizie Correlate