• Home »
  • Cronaca »
  • COMUNE DI ERICE DOVRA’ RISARCIRE QUASI UN MILIONE DI EURO AL COMUNE DI TRAPANI

COMUNE DI ERICE DOVRA’ RISARCIRE QUASI UN MILIONE DI EURO AL COMUNE DI TRAPANI

La prima sezione civile della Corte d’Appello di Palermo ha condannato il Comune di Erice a rifondere al Comune di Trapani 986.984,76 euro a titolo di remunerazione dell’attività di conferimento rifiuti dal 1992 al 2001 nell’impianto di riciclaggio e compostaggio di contrada Belvedere e nella discarica controllata di contrada Cuddia
Montagnola della Borranea. I giudici hanno accolto il ricorso dell’amministrazione comunale contro la sentenza di primo grado del Tribunale di Trapani che nel 2010 aveva rigettato la richiesta avanzata dal Comune di Trapani. “Anche questa sentenza – dice il sindaco Vito Damiano – va nella direzione intrapresa di recuperare tutti i crediti
che il Comune di Trapani vanta nei confronti non solo dei privati ma anche di altri Enti. La politica di incremento delle entrate servirà a contrastare l’aumento delle tasse”.

Commenti

commenti