TRAPANI: COLPISCE IL FIGLO AL VOLTO MA VIENE ARRESTATO

17 Aprile 2015

“E’ stato papà”. Dopo averlo rassicurato ed avergli prestato le prime cure gli uomini della Volante si sono messi sulle sue tracce e l’hanno trovato a poca distanza dall’abitazione dell’ex moglie e di suo figlio che aveva appena picchiato. S.P., 1970, è stato fermato ed arrestato. E’ accaduto giovedì scorso nel centro storico di Trapani. La Volante della Polizia è intervenuta dopo una segnalazione al 113. Quando i poliziotti sono arrivati sul posto hanno trovato un bambino in evidente stato di shock. Sono riusciti a fargli ricostruire i fatti ed hanno immediatamente individuato il suo aggressore, il padre, che lo aveva atteso all’uscita della scuola chiendogli di recapitare alcune sue lettere all’ex moglie. Al rifiuto del bambino lo avrebbe colpito al viso per intimidirlo. Il bambino è stato accompagnato al pronto soccorso. Gli è stato riscontrato un colpo al viso con una prognosi di 20 giorni. Il padre, dopo il fermo, è stato posto agli arresti domiciliari ed oggi sarà processato per direttissima.

Notizie Correlate