AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE, A BREVE NUOVI CONCORSI

20 Marzo 2015

Entro alcuni mesi saranno banditi i concorsi per le nuove assunzioni all’Azienda Sanitaria Provinciale di Trapani. Lo ha annunciato il direttore generale Fabrizio De Nicola, nel corso della riunione della Conferenza dei sindaci, svoltasi questa mattina a Palazzo D’Alì. “In assessorato mi hanno assicurato – ha spiegato il manager– che entro qualche giorno emetteranno le linee guida per la predisposizione delle piante organiche e da quel momento entro 30 giorni predisporremo la nostra, in maniera così di poter utilizzare la mobilità e predisporre i concorsi”. De Nicola ha anche relazionato sui 27 milioni di investimenti previsti in bilancio per il 2015, tra interventi edilizi e tecnologici, di cui 12 di risorse dirette dell’ASP e 15 di finanziamenti esterni. Ha sottolineato la sempre in crescita assistenza domiciliare, che è stata articolata su tre livelli assistenziali, nell’ottica di una sempre maggiore deospedalizzazione, grazie ai presidi territoriali e alle tre onlus assistenziali convenzionate, nell’ottica di una sempre maggiore umanizzazione delle cure, passando in qualche anno da 300 assistiti a 3.800 e l’attivazione di 231 posti letto per residenze per anziani. Il sindaco di Trapani Vito Damiano ha chiesto notizie sulla radioterapia in provincia. De Nicola ha assicurato che ”la Radioterapia che già il prossimo anno partirà a Mazara del Vallo, i cui lavori termineranno entro novembre o dicembre 2015 e servirà intanto l’intera provincia, mentre per quanto attiene a Trapani la situazione è più complessa perché c’è la previsione del finanziamento dello Stato previsto dall’art. 20, e poco tempo fa l’assessore alla Salute ha assicurato la permanenza di questo finanziamento e, conseguentemente, è opportuno, date le rassicurazioni assessoriali, attendere gli sviluppi, fermo restando che percorreremo altre strade, qualora questo non andasse a buon fine”.

Notizie Correlate