FURTO IN SUPERMERCATO A CASTELLAMMARE, FERMATI DUE PALERMITANI

11 Marzo 2015

Hanno asportato merce dagli scaffali di un supermercato. Due palermitani, Francesco e Dionisio Mertoli, rispettivamente di 20 e 24 anni, sono stati arrestati ieri dai carabinieri della stazione di Castellammare del Golfo con l’accusa di furto. I due giovani sono stati bloccati mentre stavano allontanandosi dal supermercato “Spaccio Alimentare”. A lanciare l’allarme è stato il personale dell’esercizio commerciale. Sottoposti a perquisizione, Francesco e Dionisio Mertoli sono stati trovati in possesso di numerosi prodotti cosmetici, per un valore complessivo di circa trecento euro. Attraverso l’esame del filmato delle telecamere di videosorveglianza, è stato possibile ricostruire la dinamica del furto. Francesco e Dionisio Mertoli, con grande destrezza, hanno nascosto la refurtiva all’interno di una sacca nera. Uno dei due s’è poi allontanato dal supermercato non passando per le casse mentre l’altro ha regolarmente proceduto al pagamento di alcuni generi di modesto valore per non dare nell’occhio. Dopo la convalida dei fermi, i due giovani sono stati sottoposti alla misura cautelare degli arresti domiciliari.

 

 

Notizie Correlate