EMERGENZA RIFIUTI. SINDACO DI CASTELVETRANO LANCIA APPELLO ALLA CITTADINANZA

Facebook

11 Marzo 2015

Anche oggi gli autocompattatori della Belice Ambiente, pieni di rifiuti, sono rimasti fuori dalla discarica di contrada Borranea. La chiusura temporanea della discarica di contrada Misiddi, nel comune di Campobello di Mazara, dove vengono conferiti i rifiuti degli 11 comuni dell’ambito territoriale ottimale Belice Ambiente, sta rischiando di provocare una vera e propria emergenza. Il governo regionale aveva autorizzato il conferimento a Trapani. Ma il sindaco Vito Damiano, con propria ordinanza, ha negato l’accesso degli autocompattatori della Belice Ambiente. La situazione in alcuni comuni è particolarmente critica. A Castelvetrano, dove già da alcuni giorni non viene effettuata la regolare raccolta, il sindaco Felice Errante ha invitato i cittadini  a non depositare i rifiuti per strada. “Ci dispiace arrecare un disagio alla cittadinanza”, dice Errante. “Nella giornata di domani, così come abbiamo fatto negli ultimi giorni, cercheremo di addivenire ad una soluzione, ma in questo momento mi corre l’obbligo di invitare la cittadinanza, soprattutto quella che risiede nel centro storico, a non depositare i rifiuti davanti le abitazioni, al fine di evitare le conseguenze che sono facilmente immaginabili”.

Notizie Correlate