“ITALIA UNICA” NELLA COALIZIONE TRANCHIDA

27 Febbraio 2015

“Italia Unica” si schiera con la coalizione Tranchida. Si allarga dunque il raggio d’azione dello schieramento che fa riferimento al sindaco di Erice e che punta a vincere le prossime elezioni comunali, quando l’attuale primo cittadino dovrà passare la mano perché saranno scaduti i suoi due mandati amministrativi consecutivi. Tranchida lavora ad un progetto di contiunità con la sua azione di governo ed ha chiesto al suo movimento, “Erice che Vogliamo” di avviare il confronto con tutte le forze che intendono condividere lo stesso percorso politico ed elettorale. “Italia Unica” è il nuovo soggetto politico dell’ex Ministro Corrado Passera. Sul territorio Trapani-Erice è rappresentato da Daniele Navetta ed Angela Corso che sono già entrati a far parte del coordinamento della coalizione Tranchida. Ne fanno già parte i movimenti “Cives”, Sicilia Democratica, “Cittadini per la Libertà ed “Erice che Vogliamo”. La coalizione lavora ad un programma condiviso e sta definendo le procedure per le primarie che si dovrebbero svolgere nel 2016 puntando poi al voto dell’anno successivo. Anche il Pd è stato chiamato a far parte di questa coalizione ma i dirigenti democratici – pur partecipando, di recente, ad una riunione della coalizione -hanno deciso di rimanerne fuori continuando comunque a collaborare nell’attività di governo nella città di Erice.

Notizie Correlate