PALLACANESTRO TRAPANI, RENZI PROVA A CARICARE I COMPAGNI: “NON MOLLEREMO FINO ALLA FINE”

18 Febbraio 2015

“Continueremo a dare il massimo fino all’ultimo istante, anche per il nostro pubblico, che fino a domenica scorsa ci ha seguiti e incoraggiati in maniera encomiabile”.  Andrea Renzi, pivot della Pallacanestro Trapani, prova a caricare i compagni dopo l’ennesima sconfitta, domenica scorsa, nel derby con Agrigento. “E’ superfluo sottolineare che siamo molto dispiaciuti per la sconfitta “, dice il giocatore granata. “Eravamo consapevoli dell’importanza che un’eventuale vittoria avrebbe rivestito nelle possibilità per il raggiungimento del traguardo dei playoff. Evidentemente il fatto di aver perso per l’ennesima volta in volate testimonia come ci manchi qualcosa: non riusciamo a gestire al meglio i palloni più importanti e non nego che un po’ di paura nei finali di partita faccia capolino. Adesso – conclude Renzi -, abbiamo davanti a noi una serie di sette gare da giocare con grande professionalità e senza più pensare ad un obiettivo preciso. Alla fine della stagione regolare tireremo le somme. Siamo chiamati mostrare il nostro orgoglio in tutte le partite, affrontandole una per volta”. La Pallacanestro Trapani osserverà questa settimana un turno di riposo. I granata torneranno in campo domenica 1 marzo per il derby casalingo contro Barcellona, valevole per la ventiquattresima giornata. Oggi e domani la squadra sosterrà una doppia seduta. Si aggregherà al gruppo Stefano Bossi, reduce dal raduno di Roma con la Nazionale Sperimentale, svoltosi nelle giornate di lunedì e di ieri.

Notizie Correlate