CASTELVETRANO: PSI E PD “LITIGANO” SUL SINDACO ERRANTE

5 Febbraio 2015

Per il Psi il sindaco di Castelvetrano Felice Errante può andare avanti. Il direttivo comunale socialista ritiene che il primo cittadino “fino ad oggi è stato fedele al suo programma elettorale, concordato da tutti i contraenti del patto del 2012”. Dopo l’azzeramento della giunta ed il confronto sui nuovi equilibri consiliari e sulla nuova composizione dell’esecutivo arriva la risposta socialista che non è in linea con quella del Partito Democratico. Il patto federativo va dunque in pausa di riflessione quando sembrava invece esserci condivisione tra le due forze politiche. Il Psi è pronto a sostenere il nuovo corso di Errante che vorrebbe portare anche l’area del suo partito  – Nuovo Centrodestra – che fa capo all’onorevole Giovanni Lo Sciuto nel governo della città, affidandogli un assessorato. Scelta che ha trovato il netto dissenso del Pd, di Città Nuova e di Castelvetrano Democratica Unita. Gli ultimi due gruppi vicini all’ex sindaco Gianni Pompeo. La linea dura di democratici ed amici di Pompeo li porta ad essere pronti alla rottura se Errante decidesse di dare spazio agli amici di Lo Sciuto. Il Psi si è sfilato dalla linea dura e lo ha ribadito nel documento del direttivo: “Il Psi esprime rammarico per il disimpegno del Pd dalla coalizione ed auspica un suo ripensamento, rimanendo questo partito un interlocutore importante con il quale intende continuare a confrontarsi in un clima però di pari dignità e rispetto reciproco”. I socialisti non s’inscrivono dunque al fronte della linea dura, anzi si sfilano. Fanno parte dell’attuale maggioranza anche Castelvetrano Futura – gli scissionisti di Città Nuova – l’Udc ed Articolo 4. Assieme al Psi rappresentano dunque la linea morbida della coalizione che ha finora sostenuto Errante. Per loro la nuova giunta può essere costruita anche con una evoluzione del quadro politico del 2012, che tradotto dal politichese significa che la parte di Ncd che fa capo all’onorevole Lo Sciuto può entrare in giunta.

 

Notizie Correlate