RINNOVATA COMMISSIONE SUL LUGLIO. ABBRUSCATO: “RINUNCIA CONSIGLIERI DESIGNATI INACCETTABILE”

Facebook

28 Gennaio 2015

Il consiglio comunale di Trapani ha proceduto ieri sera all’elezione dei nuovi componenti della Commissione d’indagine sul Luglio Musicale Trapanese. Ne faranno parte i consiglieri comunali Vassallo, Giarratano, Lamia, Barbera e Sveglia. La nuova votazione s’è resa necessaria a seguito della rinuncia di quattro dei cinque componenti originariamente designati. Per il capogruppo del Partito Democratico Enzo Abbruscato si tratta di un episodio gravissimo: “E’ assurdo che un consigliere non accetti la designazione da parte del consiglio stesso per esercitare una funzione di cui dovrebbe essere invece onorato”, dice Abbruscato ai microfoni di Social Radio. “Io ritengo che non ci siano giustificazioni. Non c’è una motivazione valida per cui si possa accettare un diniego del genere, almeno che non ci siano situazioni di incompatibilità che a me comunque non risultano”. Il Partito Democratico resta critico nei confronti del sindaco Vito Damiano e dell’amministrazione comunale. Ha anche depositato una mozione di sfiducia. Mancano però le firme necessarie per la presentazione. Abbruscato si dice pronto ad un’intesa con l’onorevole Paolo Ruggirello per mandare a casa il sindaco Vito Damiano. Il parlamentare h dichiarato di essere pronto a valutare, dopo maggio, una possibile mozione di sfiducia. “Accordo sì – dice Abbruscato – ma… ASCOLTA L’INTERVISTA INTEGRALE

 

Notizie Correlate