GETTONI DI PRESENZA CONSIGLIERI ALCAMO, ABC AVANZA PROPOSTA PER RIDURRE SPESA

28 Gennaio 2015

​Il gruppo consiliare di Alcamo Bene Comune ha presentato una mozione in cui avanza una proposta per ridurre i costi della politica alcamese ed evitare sprechi. L’intento è quello di razionalizzare e ridurre la spesa per i gettoni di presenza per la partecipazione dei consiglieri ai lavori delle commissioni consiliari. Attualmente, come da regolamento del consiglio comunale, i consiglieri percepiscono un gettone di presenza indipendentemente dal raggiungimento del numero legale all’interno delle commissioni. La proposta di ABC punta a modificare tale regolamento ponendo, come vincoli per l’erogazione del gettone di presenza, l’effettiva partecipazione dei consiglieri ai lavori delle commissioni, il raggiungimento del numero legale e la trattazione dell’ordine del giorno. Inoltre, in un’ottica di ulteriore risparmio, Dara, Lombardo e Ruisi propongono che la convocazione delle commissioni permanenti avvenga esclusivamente tramite posta elettronica certificata.

Notizie Correlate