“ERICE CHE VOGLIAMO” SBARCA A TRAPANI. TRANCHIDA: “AVANTI CON O SENZA PD”

23 Gennaio 2015

“Erice che vogliamo” sbarca a Trapani. Il movimento presenterà una propria lista alle prossime elezioni amministrative del capoluogo. Lo ha annunciato il sindaco Giacomo Tranchida ai microfoni di Social Radio. “Ci sono donne e uomini, professionisti che vogliono spendersi e che vogliono partecipare attivamente alla vita della propria città. Credo che ciò sia un valore aggiunto dove i partiti non riescono ad aggregare, a conquistare energie, risorse e partecipazioni civiche. E’ intenzione del movimento “Erice che vogliamo” presentare una lista che vada in questa direzione. Credo che ciò sia un fatto meritevole e per nulla offensivo nei confronti dei partiti”. Prima però dovranno essere chiariti i rapporti con il Partito Democratico. I democratici non hanno preso parte alle riunioni convocate dal movimento capeggiato da Tranchida in vista delle amministrative del 2017. “Erice che vogliamo” ha stretto un’alleanza con Sicilia Democratica ed il movimento Cives ed è intenzionata ad andare avanti con o senza il Pd. Tranchida è chiaro: “Non possiamo buttare a mare i sacrifici e quanto abbiamo seminato in questi anni”, dice il sindaco di Erice ai microfoni di Social Radio. “Io con chi ci sta vado avanti. Ho il dovere di servire al meglio la mia comunità e di fare in modo tale che ci sia una continuità ed un miglioramento per il prossimo futuro. Se il Pd ci sta bene, se invece… ASCOLTA L’INTERVISTA INTEGRALE

Notizie Correlate