DETENEVANO DROGA ED ARMI, IN MANETTE DUE FRATELLI DI CAMPOBELLO

23 Gennaio 2015

Due fratelli, Cosimo e Francesco Ferro, rispettivamente di 25 e 29 anni, di Campobello di Mazara, sono stati arrestati con le accuse di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e ricettazione e detenzione illegale di armi da fuoco. L’operazione è stata condotta dai carabinieri della stazione di Partanna insieme con i colleghi del Nucleo Operativo e Radiomobile di Castelvetrano e della compagnia di Mazara del Vallo. Il blitz è scattato dopo una serie di appostamenti e pedinamenti. Cosimo Ferro, sottoposto a perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di 150 grammi di marijuana suddivisa in dosi e di circa dieci grammi di cocaina. Sequestrati anche alcuni arnesi usati per il confezionamento della droga. Il fratello Francesco, anch’egli perquisito nella sua abitazione, a Tre Fontane, è stato trovato in possesso di un fucile a canne mozze con matricola abrasa e nove cartucce calibro dodici, che i militari hanno sottoposto a sequestro. I due fratelli sono stati sottoposti alla misura cautelare degli arresti domiciliari.

 

Notizie Correlate