MORTE PICCOLO LORENZ, CHIESTO GIUDIZIO IMMEDIATO PER LA MADRE

Facebook

21 Gennaio 2015

Il sostituto procuratore Sara Morri ha chiesto il giudizio immediato per  Aminta Guerrero Altamirano, la donna messicana di 33 anni accusata di avere avvelenato il figlio Lorenz 5 anni. L’accusa contestata è omicidio premeditato aggravato. La donna ha sempre respinto ogni addebito. L’apertura del processo è prevista per il prossimo 25 febbraio dinanzi alla Corte di Assise di Trapani.

Notizie Correlate