DANNEGGIATA SCOGLIERA DI MACARI, PROCURA APRE INCHIESTA

15 Gennaio 2015

Distrutta da ignoti una parte della parete rocciosa di Macari, nel comune di San Vito Lo Capo. L’area rientra nel demanio marittimo ed è sottoposta a vincoli ambientali. Gli agenti della polizia municipale hanno rinvenuto nella zona un escavatore, probabilmente usato per danneggiare la scogliera. La Procura della Repubblica di Trapani ha disposto il sequestro del mezzo.

 

 

Notizie Correlate