USO INTERCETTAZIONI SENATORE PAPANIA, GIUNTA IMMUNITA’ DICE NO

14 Gennaio 2015

La Giunta delle elezioni e delle immunità parlamentari del Senato ha rigettato a maggioranza la proposta di autorizzazione all’utilizzazione  di conversazioni e comunicazioni telefoniche riguardanti l’ex senatore Nino Papania, indagato insieme con altri per concussione nell’ambito di un’inchiesta della Procura della Repubblica di Palermo.  La proposta del relatore Buccarella prevedeva la concessione dell’autorizzazione all’utilizzazione delle sole intercettazioni effettuate fino al 28 novembre 2010. Come da prassi, a seguito del rigetto della proposta l’incarico di relatore sarà ora conferito ad uno dei senatori che hanno votato in senso contrario. Il seguito dell’esame è stato rinviato.

 

Notizie Correlate