CHIESTA CONDANNA EX SINDACO DI CAMPOBELLO CARAVA’

13 Gennaio 2015

Il pubblico ministero Anna Sessa ha chiesto la condanna dell’ex sindaco di Campobello di Mazara Ciro Caravà e degli ex consiglieri comunali Antonio Di Natale e Giuseppe Napoli a sette anni di reclusione ciascuno per concussione. Gli imputati sono accusati di avere intascato delle mazzette da un imprenditore di Mazara del Vallo per votare favorevolmente la delibera relativa alla concessione edilizia per la realizzazione di un albergo.

Notizie Correlate