FURTO AL BAGLIO HOPPS, IN MANETTE GUARDIA GIURATA

7 Gennaio 2015

Con la complicità di una guardia giurata avrebbero effettuato diversi furti di rame. Sgominata dalla polizia una banda operante nella provincia di Trapani. Giuseppe Struppa e Massimo Licino, rispettivamente di 49 e 44 anni, ed Eros La Rosa, 30 anni, guardia giurata in servizio presso un istituto di vigilanza, sono stati arrestati ieri dagli agenti della squadra mobile e del commissariato di Marsala. Il blitz è scattato nel corso di un’attività straordinaria di controllo predisposta a seguito dei ripetuti furti di rame e materiale ferroso ai danni di imprese ed abitazioni private della provincia. Struppa e Licino sono stati sorpresi, insieme con un terzo soggetto, denunciato a piede libero, all’interno del Baglio Hopps, stabilimento per la produzione di vino, attualmente in disuso e sottoposto a sequestro fallimentare, oggetto negli ultimi mesi di ripetuti furti, mentre si accingevano ad asportare del materiale. La Rosa, incaricato di vigilare al fine allertare i complici nel caso di sopravvenute difficoltà, è stato bloccato nei pressi della struttura. Sono in corso ulteriori indagini al fine di verificare se gli stessi soggetti siano stati autori di ulteriori furti perpetrati all’interno del “Baglio Hopps” negli scorsi mesi.

Notizie Correlate