TENTATO FURTO IN ABITAZIONE A MARSALA. FERMATO GIOVANE SOMALO

Un giovane somalo, Abi Hmed, di 23 anni, è stato arrestato dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Marsala con l’accusa di tentato furto. L’extracomunitario s’è introdotto la notte la scorsa all’interno dell’abitazione di una coppia di pensionati. Sorpreso dai proprietari, allertati dai rumori, Hmed s’è dato a precipitosa fuga. I carabinieri lo hanno bloccato all’ingresso della casa di riposo Giovanni XXII in cui era ospitato. Nei giorni scorsi il giovane extracomunitario aveva provocato dei disordini all’interno della stessa struttura rompendo suppellettili e ferendosi. Lunedì aveva danneggiato un’autovettura. Ora l’arresto per tentato furto. Dopo la convalida del fermo Hmed è stato sottoposto alla misura cautelare del divieto di dimora nel Comune di Marsala. Atteso il suo stato di richiedente asilo, dunque, a breve verrà trasferito presso un’altra struttura della provincia.

Commenti

commenti