TELECAMERE NASCOSTE CONTRO DEPOSITO INCONTROLLATO DI RIFIUTI

Linea dura contro coloro che abbandonano i rifiuti per strada. L’amministrazione comunale di Castellammare del Golfo ha deciso di avviare la videosorveglianza, con l’ausilio di telecamere nascoste. nelle aree a rischio.  “La decisione era stata presa già da tempo, ma solo ora, dopo l’approvazione del bilancio in consiglio, si potrà procedere alla realizzazione”, dice il sindaco Nicolò Coppola. L’intervento mira a salvaguardare alcune zone di pregio, come contrada Conza, divenute delle vere e proprie discariche a cielo aperto.  Nell’anno in corso gli uffici comunali hanno già effettuato due operazioni di bonifica.


 

 



 

Commenti

commenti