VERTENZA BIRGI. PACE SOLLECITA I SINDACI A VERSARE LE QUOTE

“Dobbiamo andare avanti, non possiamo perdere questo treno”. E’ suonato come un ultimo appello quello lanciato, questa mattina, dal presidente della Camera di Commercio di Trapani Pino Pace ai sindaci nel corso dell’assemblea convocata per fare il punto sulla vertenza Birgi. Alla riunione, svoltasi presso la Camera di Commercio, hanno preso parte il prefetto Leopoldo Falco, il presidente dell’Airgest Salvatore Castiglione ed i rappresentanti dei Comuni di Trapani, Marsala, Alcamo, Castelvetrano, Erice, Castellammare del Golfo, Valderice, Paceco, Partanna, Salemi, Petrosino e San Vito Lo Capo.  Il presidente Pino Pace ha sollecitato le amministrazioni comunali ancora inadempienti a versare le rispettive quote nell’ambito dell’accordo di co marketing sottoscritto con Raynair.  Gli amministratori hanno confermato la volontà di onorare l’accordo. I sindaci e gli assessori delle amministrazioni comunali che non hanno ancora provveduto a versare le somme concordate hanno rimandato all’approvazione dei bilanci, assicurando comunque tempi brevi per onorare gli impegni presi. Durante la riunione sono stati affrontati diversi argomenti, a partire dalle strategie di promozione del territorio da attuare, il miglioramento della la mobilità in provincia di Trapani per l’aeroporto di Birgi e la necessità di coinvolgere gli operatori turistici e gli albergatori.

Commenti

commenti