EMERGENZA RIFIUTI A MAZARA, SINDACO DISPONE SERVIZIO STRAORDINARIO

Cassonetti pieni e sacchetti accumulati ai margini delle strade. E’ emergenza rifiuti a Mazara del Vallo. Cinque mezzi della società Belice Ambiente sono guasti e la raccolta da quattro giorni non viene effettuata. Il sindaco Nicola Cristaldi ha disposto un servizio straordinario per fronteggiare l’emergenza. Dall’alba di oggi uomini e mezzi del Consorzio Sea Ambiente di Mazara del Vallo sono impegnati nella raccolta dei rifiuti  accumulatisi negli ultimi quattro giorni nel centro e nelle periferie.  Il costo dell’intervento straordinario, che ammonta a mille e 980 euro iva inclusa al giorno, sarà affrontato dall’amministrazione comunale e poi dedotto a Belice Ambiente, unitamente ad altri eventuali costi derivanti dal disservizio. Superata questa prima fase di emergenza, l’amministrazione si riserva di adottare ulteriori provvedimenti.


 

Commenti

commenti