• Home »
  • Politica »
  • MARROCCO BOCCIA DAMIANO E TRANCHIDA. “GESTIONE AMMINISTRATIVA APPROSSIMATIVA”

MARROCCO BOCCIA DAMIANO E TRANCHIDA. “GESTIONE AMMINISTRATIVA APPROSSIMATIVA”

Auspica un cambio di rotta della politica. Promuove Cristaldi. Boccia Damiano e Tranchida. L’ex deputato regionale Livio Marrocco ha le idee chiare. “L’analisi delle vicende locali, a partire dal fallimento di alcune amministrazioni, non può che portare alla conclusione che i partiti hanno fallito”, dice l’ex parlamentare ai microfoni di Social Radio.  “La vicenda della pista ciclabile ad Erice come la gestione amministrativa del Comune di Trapani fanno acqua da tutte le parti e danno il senso anche di un’approssimazione nella gestione amministrativa. Il giudizio non può che essere negativo”. Marrocco stigmatizza lo scontro tra i sindaci di Trapani e di Erice: “Considerato lo stato di crisi che il territorio sta vivendo, ritengo che polemiche come questa servano fino ad un certo punto. La gente è stanca di vedere e di sentire i nostri amministratori litigare anche su cose inutili”. Marrocco invita Tranchida e Damiano a litigare meno ed ad occuparsi delle problematiche delle rispettive comunità. “Uno dei nostri grandi difetti – dice – è di non riuscire a fare squadra”. Secondo l’ex deputato, divisioni e polemiche potrebbero essere superate con un… ASCOLTA L’INTERVISTA INTEGRALE

 

Commenti

commenti