TUNISINO CONDANNATO PER SPACCIO

Un cittadino tunisino, Mohamed Hammami, di 30 anni, è stato condannato a quattro anni di reclusione ed al pagamento di una multa di diciottomila euro per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. L’extracomunitario era stato fermato lo scorso 14 febbraio dagli agenti della squadra mobile di Trapani, nella frazione di Guarrato, mentre viaggiava alla guida della sua auto. Sottoposto a perquisizione, era stato trovato in possesso di 380 grammi di eroina. Hammami ha  chiesto di definire la sua posizione con rito abbreviato ed ha beneficiato della riduzione di un terzo della pena.

Commenti

commenti